Anna Ligonzo, wedding designer Milano

Abbiamo intervistato Anna Ligonzo, una wedding designer Milano, per scoprire da dov’è nata la sua passione, quale pensa sia l’utilità di questa professione, quali sono i servizi che offre ed in generale perché una coppia di sposi dovrebbe affidarsi ad una professionista per organizzare il matrimonio.
Anna, sei una delle professioniste che si occupano di matrimoni a Milano. Puoi raccontarci di più della tua professione?
Sono un architetto ed un interior designer e mi sono specializzata anche nel settore dei matrimoni, divenendo una wedding designer a Milano. Nello specifico mi occupo di creare uno stile unico per il matrimonio, che rispecchi le personalità degli sposi e che sia realizzato sulla base dei loro gusti e delle ultime tendenze.


<Da dove è nata questa tua passione?

Ho sempre avuto una passione per la progettazione stilistica, infatti ho indirizzato i miei studi universitari in questo ambito, ed ho sempre avuto una passione per i matrimoni. Nell’ultimo anno ho deciso di coniugare le mie passioni e di offrire i miei servizi alle coppie che desiderano un matrimonio unico.

Collegandoci alla tua risposta, quali sono i servizi che offri?

Ai miei clienti offro tutti i servizi necessari per la progettazione stilistica del matrimonio. Innanzitutto, ci sarà una conversazione con i futuri sposi, per capire i loro gusti, le loro personalità e le idee che hanno sul tipo di evento che vorrebbero organizzare. Definite le linee guida generali, mi occuperò di realizzare un progetto dettagliato che preveda la progettazione della grafica, il design dei fiori, della torta e la scenografia della tavola. Ai miei clienti sono solita proporre anche la possibilità di prevedere dei pensieri per gli invitati, che dovranno ovviamente essere in tema con lo stile del matrimonio.

Perché secondo te una coppia dovrebbe assumere una wedding designer?

La perfetta organizzazione del matrimonio non è semplice. Sono tanti gli aspetti da prendere in considerazione e spesso la coppia non riesce a gestire tutto, il che porta a dei risultati lontani dalle aspettative. Il wedding designer nasce proprio dare supporto ai futuri sposi e per garantire loro che il matrimonio sarà un evento unico, che possa soddisfare le loro aspettative e che possa essere ricordato dagli invitati.

Cosa significa essere una wedding designer a Milano?

Svolgere la professione di wedding designer a Milano offre tantissimi stimoli. Milano è una città viva e giovanile, scelta anche da tantissimi stranieri come location per il loro matrimonio. Per svolgere al meglio il proprio lavoro bisogna essere sempre ricettivi, seguire i trend che a Milano corrono veloci ed essere pronti a mettersi in gioco ogni giorno.

Quale consiglio daresti alle coppie di futuri sposi?

Il consiglio che posso dare loro è fare di tutto per rendere il matrimonio uno dei giorni più belli dalla loro vita. Questo significa anche prendere in considerazione dei professionisti del settore, che possano essere di aiuto nell’organizzazione dell’evento e che possano far evitare gli errori solitamente commessi quando si organizza un matrimonio in autonomia.

Share: