Cosa vedere a Roma in un giorno

Viaggia a bordo dei taxi Samarcanda
11 Aprile 2020
Tema del matrimonio: cos’è e come sceglierlo
26 Maggio 2020

Viaggiando in una città come Roma, se hai a disposizione un solo giorno, devi sapere quali cose non devono mancare in un tour della città.

Roma è una città molto grande che conta quasi 3 milioni di persone e si estende sul territorio laziale andando a toccare ben 29 comuni differenti. Non è certamente una città piccola anzi, è una metropoli a tutti gli effetti ricca però di storia, arte e monumenti che meritano di essere visti. 

Se hai la possibilità di viaggiare nella capitale d’Italia ma non disponi di molto tempo a disposizione devi sapere cosa visitare in questa grande città che a livello monumentale ha molto da offrire. Ti informiamo fin da subito che vedere tutta Roma in un giorno solo è impossibile, questo perché la città è un museo aperto e puoi trovare monumenti in ogni zona di Roma, dal centro alla periferia. 

Considerando questo e considerando un ipotetico viaggiatore che dispone di un unico giorno per vedere la città ci concentreremo su ciò che non può e non deve mancare in una visita a Roma.

Un grande classico: il Colosseo

Se viene a Roma non può e non deve mancare una visita al Colosseo, c’è chi si accontenta di vedere la sua bellezza dall’esterno. Godere della sua immensa maestosità e qualcosa di unico ma è altrettanto unico visitare l’interno del Colosseo. 

Poter ripercorrere i stessi tragitti che hanno compiuto migliaia di romani secoli fa, godere della vista dall’interno e soprattutto immaginare i vari spettacoli che venivano svolti nel monumento caratteristico e storico della città romana.

I fori imperiali

A pochi passi dal Colosseo ci imbattiamo nei fori imperiali, ed è un’altra di quelle tappe che non possono mai mancare in visita al capoluogo. Qui si respira l’aria di Roma, ma l’aria di Roma Antica, avendo la possibilità di immaginare com’era la quotidianità per i nostri antenati.

Piazza di Spagna

Una tra le piazze più importanti di Roma è sicuramente Piazza di Spagna, non solo perché da qui parte la famosa Via del Corso la strada cosmopolita per eccellenza della capitale, ma perché da qui possiamo godere dell’immensa scalinata, della Barcaccia e di trinità dei Monti. 

Villa Borghese

Se avete voglia di una passeggiata nel verde e nella storia, potete percorrere da Piazza di Spagna tutta Via del Corso per arrivare a Piazza del Popolo, altra grande ed importante piazza romana. Da qui possiamo accedere, grazie ad una breve scalinata posta lateralmente alla piazza, a Villa Borghese uno dei polmoni verdi di Roma. Percorrendo l’intero parco possiamo imbatterci nel laghetto, la casina dell’Orologio, il Tempio di Antonino e moltissimo altro per poi poter godere di una vista mozzafiato direttamente dal Pincio. 

Piazza Venezia

Altra grande Piazza da Visitare è sicuramente Piazza Venezia, punto importante della città  dove possiamo trovare l’altare della Patria e la tomba del Milite Ignoto. 

Il Vaticano

Non può poi mancare una visita al Vaticano per vedere la maestosa Piazza dove sorge la Basilica di San Pietro, qui abbiamo la possibilità anche di visitare i musei vaticani, ciò che ignorano tante persone ed è invece molto curioso, è che il Vaticano è uno stato a sé sebbene sorga nel cuore di Roma. 

La Bocca della Verità

Assolutamente da vedere è la Bocca della Verità, un tempo era un tombino, all’epoca dei romani era solito realizzare tombini riportanti il viso delle divinità in particolare della divinità fluviale. Sono molte le tradizioni che si aggirano intorno a questo monumento storico così particolare e suggestivo. Nelle vicinanze di questo luogo c’è un altro posto che merita di essere visto ed è il giardino degli aranci. Questo particolare giardino ci da la possibilità di usufruire di panorami bellissimi ed incredibili. Altro punto a favore è la presenza del roseto comunale che merita una visita nel periodo di fioritura.

Questo è tutto ciò che non può mancare una visita per la città, disponendo però di poco tempo a disposizione è consigliabile noleggiare una vespa o una bicicletta per muoversi rapidamente e velocemente per la città, senza lasciarsi frenare dal traffico capitolino. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *